Tempo di vacanze…

13 Luglio 2007 Commenti chiusi


  Sud…Estate…Momento dell’esplosione e della bellezza.

 

Prosegui la lettura…

ATTENZIONE-FIRMATE-I 23 GIUGNO GIORNATA DELL’ORGOGLIO PEDOFILO-Assurdo ma VERO!

12 Giugno 2007 4 commenti


Per favore firmate questa assurdità…fermiamo un dilagare di pura follia o,almeno proviamoci.
Non riscrivo il post,andate in quello precedente,con lo stesso titolo e li potrete trovare come apportare la vostra firma…

In più…
Bambini che scompaiono, pedofili, venditori di organi, stupratori, commercianti di droga, avvelenatori di supermercati, bombaroli frustrati, mercanti di schiave, schiave liberate che vogliono continuare a esserle e vogliono pagare le tasse… Che mondo è?

Cosa ce ne frega di Prodi e Berlusconi, di Bush e dei noglobal, delle checche al governo, delle medicine al supermercato, delle vignette e degli axteisti, dei dieci euro in più in busta paga, se poi uccidono i nostri figli?.
Ma ci vogliamo SVEGLIARE?

E questa mail qui sotto… se c’è una speranza, è il momento di farle girare tutto il mondo. Ora!
Ma stiamo attenti a fermarci alla prima novità, per non fare il male due volte, come tante altre mail prima di questa.

D’ora in avanti guardiamo negli occhi ogni bambino, amici.
Potrebbe essere il nostro.

E la bimba scomparsa in Portogallo: chiedono di diffonderlo per l’Europa, fiduciosi che qualcuno la riconosca.

L’occhio di Madeline è un indizio vitale

Updated: 18:00, Saturday May 12, 2007

La famiglia di Madeline ha diffuso questa foto, credendo che sia determinante per riconoscere la bimba.

La foto della bambina mostra chiaramente il suo distintivo occhio destro, in cui la pupilla si fonde nell’iride blu-verde.

È questo contrassegno di distinzione che identificherà Madeleine, secondo la famiglia.

La famiglia è estremamente riconoscente a quanti collaboreranno.

Riferimenti: ATTENZIONE-FIRMATE-I 23 GIUGNO GIORNATA DELL’ORGOGLIO P

ATTENZIONE-FIRMATE-I 23 GIUGNO GIORNATA DELL’ORGOGLIO PEDOFILO-Assurdo ma VERO!

11 Giugno 2007 Commenti chiusi


Si avete letto bene, il 23 giugno si terrà la giornata Mondiale dell’orgoglio Pedofilo

tutti i pedofili del mondo accenderanno una candela azzurra.Un gesto simbolico per ricordare i pedofili incarcerati perchè – come dicono – “vittime delle discriminazioni, delle leggi ingiustamente restrittive per ribadire l’amore che proviamo per i bambini” (boyloveday international) queste persone (se cosi possiamo chiamarle) hanno pure un sito e non è un sito illegale, non contiene pornografia, anzi questi signori si impegnano a convincere i loro lettori di agire nel bene, di volersi differenziare dai criminali, da chi fa atti violenti, da chi costringe i bambini, i ragazzi, dicendo che loro li amano.

Interessante la galleria di immagini, dove anche babbo natale viene mostrato come pedofilo dove addirittura viene mostrato un prete amorevole con un ragazzo, si evince un desiderio di far apparire assolutamente normale o come perversione sessuale, che ne sò come partecipare ad un’orgia, un rapporto amoroso da tra un ragazzino e un adulto.
Non è una novità, sono 8 anni che questa giornata esiste, che questo sito è on line, nell’indifferenza di tutto gli organismi internazionali, qualcuno ha addirittura richiesto l’intervento dell’ ONU, ma tutto è rimasto così comè.Ora è partita una petizione, ci sono 3 pagine su questa giornata e la polizia postale spiega perchè non si può chiudere quel sito.

http://www.epolisroma.it

dovrebbe essere in tutte le città comunque si scarica on line.

Questa è la prima risposta a questa giornata:

*UNA FIACCOLATA A PALERMO CONTRO LA PEDOFILIA

L’Associazione per la Mobilitazione Sociale di Palermo, chiede che vengono oscurati tutti i siti web che in qualche modo danno voce e spazio alla pedofilia. Le istituzioni prendano una ferma posizione considerando reato anche la solo promozione on line di questo turpe mercato. Un fermo “No” contro la “Giornata Internazionale dell’orgoglio pedofilo”.
Proviamoci, facciamo una catena di blogger, se credete che possiamo urlare un NO anche noi, prendete questo post, copiatelo nei vostri blog, nei vostri siti,inviatelo per mail ai vostri conoscenti , prendetelo e fatelo prendere ai vostri amici blogger, uniamo le nostre forze per qualcosa di positivo.
Grazie a tutti noi?ma non molliamo proprio ora, fate firmare la petizione che presenteranno all’UNICEF e all’On. Frattini.

nome e cognome tramite un sms 3391819641 oppure

nome e cognome tramite mail italia@epolis.sm

Incredibile al punto da lasciare senza parole.

In un mondo civile non ci dovrebbe essere bisogno di firmare petizioni come questa! Purtroppo non siamo neanche il terzo o il quarto mondo, siamo il milionesimo alla milionesima potenza di mondo e sempre e comunque gli scarafaggi saranno più evoluti di noi in ogni angolo dell’universo, se non altro per una questione di coerenza.

Firmo con slancio e vergogna – qualcuno dovrà pur vergognarsi in questa nostra perduta società – e giro in CCN a tutta la mia rubrica, pregando ognuno di questi mille e più indirizzi di fare altrettanto, dimenticando almeno per un minuto simpatie, antipatie, insieme alle baggianate quotidiane dei nostri tg, pensando, per un istante almeno, davvero, AI NOSTRI FIGLI.
Riferimenti: ATTENZIONE-FIRMATE-I 23 GIUGNO GIORNATA DELL’ORGOGLIO P

LA GUARIGIONE DELLA MADRE TERRA-(il tocco dello Sciamano)

6 Giugno 2007 1 commento


Oggi è un giorno speciale a Grande Cielo ripeterò l?esperienza della tenda sudatoria ma non sarà Loredana a guidarla ma Tlaquilo Arreola,Sciamano messicano.

Chissà perché ho sempre pensato ad uno sciamano come ad un uomo ?possente?, con un volto vissuto,con abiti non tradizionale e movenze feline?
Quando Tlaquilo è arrivato tutto poteva essere meno ciò che era nella mia immaginazione.
Inizia il suo discorso e,piano,piano, le sue parole iniziano ad entrare dentro di me,affascinandomi sempre più e facendo crescere la voglia di fare la capanna sudatoria con lui alla guida.
I suoi lineamenti ben marcati,la pelle scura,longilineo con lunghi capelli neri e profondi occhi, dov?è facile perdersi, attraggono continuamente il mio sguardo e vederlo,ascoltarlo mentre suona il tamburo mi rallegra il cuore.
Prendo un tamburo anch?io,chiudo gli occhi e le mie mani seguono il suo ritmo,altri si uniscono e più tamburi suonano nella stanza?
?cercate il colore di questo suono?? ripeteva Tlaquilo, ed è vero,la vibrazione del suono creava nei miei occhi chiusi,scintille di luci,e se batteva più forte,la vibrazione cambiava ed anche in me cambiavano sensazioni e colori?

E giunge l?ora della preparazione della capanna.
E? bello,nell?altra esperienza,ero arrivata che già tutto era stato fatto?

Ognuno ha il suo compito i maschi coprono la capanna con le coperte,l?Uomo del Fuoco finisce di preparare il falò che sarà acceso per scaldare le pietre e le donne preparano l?altare.
Decidiamo di farlo a forma d?Aquila aiutandoci con la terra,con sassi,fiori e rami l?altare-aquila prende forma e,anche se sembra più una colomba, per me è bellissimo!

Suona il canto del fuoco, il tabacco viene donato alle quattro direzioni, al fuoco, il falò viene acceso da tutti noi e i tamburi scandiscono il passaggio di questo magico momento?

Ora ci vorranno circa un tre ore prima che le pietre siano ben calde e pronte ad entrare nel ?ventre di madre terra?

Il tempo vola, il sole è tramontato e siamo tutti riuniti in una camera, Tlaquilo dà le ultime spiegazioni, ci passa un unguento fatto da lui,sistema i suoi ?oggetti di potere? su un fazzoletto rosso, brucia l?incenso riempiendo tutta la stanza?ci si spoglia, il momento tanto atteso è giunto?

Entriamo,facendo il giro intorno all?Inipi, io entro per prima e, in ginocchio dentro la tenda rifaccio un giro completo, sono accanto a Tlaquilo, sono contenta,serena.
Entrano tutti,entrano le prime sette pietre,si chiude la prima porta?il buio scende nella capanna,Tlaquila suona il tamburo,il flauto,le sue parole lente,entrano nel profondo,inizia la preghiera,il caldo aumenta, la mente non vuole abbandonarmi, a turno diciamo la nostra preghiera, l?acqua scricchiola sulle pietre incandescenti,il vapore aumenta,il mio corpo suda?
Finisce il primo giro, si apre la prima porta?

?uomo del fuoco?apri la porta! Hau!?

Altre sette pietre vengono poste nella buca al centro della capanna,su ogni pietra Loredana butta delle erbe che profumano l?aria. La porta viene richiusa,il caldo aumenta,aumenta?in questo giro si resta in silenzio,si ascoltano i nostri cuori,si cercano le nostre visioni?
Tlaquila simula il rumore del vento,è vicino a me è questo suono sembra voglia perforarmi l?orecchio?poi pian,piano diminuisci fino a sparire e scende il più assoluto silenzio,rotto, di tanto in tanto,da respiri più forti?
L?acqua viene messa di continuo sulle pietre il caldo si fa quasi insopportabile, ormai sono completamente bagnata e sento la mia pelle dilatarsi?finisce anche questo giro, si riapre la porta.
Una persona non ce la fa più,esce io sarei tentata di seguirla ma mi faccio forza,respirando il più possibile l?aria fresca di fuori?altre sette pietre e la porta viene richiusa?Mi sento strana,come la prima acqua va ad accarezzare le pietre incandescenti io sento il respiro farsi più faticoso,cerco una posizione,non riesco a trovarla,si prega per qualcuno che amiamo,qualcuno che ha bisogno di un aiuto?cerco di trovare il silenzio interiore,per un po? ci riesco, il caldo è insopportabile?a metà giro ci si ferma,un altro chiede di uscire,non respira più,si sente male?la porta viene aperta, provo un gran sollievo,incurante della terra,del sudore,di essere nuda,striscio su madre terra alla ricerca d?aria fresca,riesco a mettere la testa fuori della tenda,piove,l?acqua sul volto mi dà una sensazione di vita improvvisa,resto così,con più della metà del corpo dentro,stesa a terra,la testa fuori,mi lascio andare,chiudo gli occhi,è bellissimo?
Tlaquilo fa girare il catino con l?acqua che serviva alle pietre,tutti immergono le mani in quell?acqua aromatizzata da piante,se la mettono sul viso,sul corpo, il catino gira e giunge a me rientro completamente nella tenda,immergo le mani,è stupenda! Penso che non avevo mai sentito l?acqua come la sto sentendo ora?è morbida,fresca,una carezza che scivola sulla mia pelle dandole sensazioni di infinito benessere?la pausa finisce,si richiude la porta e si riprende il giro dove si era interrotto?il caldo torna ad abbracciare completamente il mio corpo,sento nuovamente una morsa alla gola?riesco a stendermi,sento il fresco della terra sulle mie spalle e il caldo penetrante salire dalle mie gambe ma,ora,che ho trovato questa posizione,questo ottimo connubio fra il ?fuoco? e la ?terra? tutto diventa più sopportabile e ritrovo il silenzio mentre ascolto gli altri che dicono la loro preghiera.
Finisce il giro,la porta si riapre,io riesco con la testa fuori dalla tenda,continua a piovere,le ultime sette pietre vengono introdotte,sta per iniziare il quarto ed ultimo giro.
Ho perso completamente la condizione del tempo!
La porta si chiude,il vapore aumenta,aumenta al ritmo di tamburi, questo giro è per noi, per una preghiera personale tutta per noi!
Mi ristendo ritrovando il confortevole contatto con la terra,ormai è ovunque in me,dalla testa ai piedi,anche in bocca sento di averla,ma ora sto bene ora, mi sento in pace?

Ancora una persona non ce la fa,chiede di uscire,peccato ormai c?era quasi?pregherò io per lui?

L?ultimo giro giunge al termine,la porta si apre,è ora di uscire,di rinascere?Tlaquilo esce per primo e ci attende fuori,sotto la pioggia,esco respiro a pieni polmoni, Tlaquilo mi abbraccia e le sue mani si posano sui miei polmoni. Non è un gesto casuale sento sicurezza nelle sue mani?sento non so spiegarlo a parole,sento energia,percepisco che lui sa,provo tranquillità?
Piove,fuori la tenda,stesa a terra guardo il cielo,è buio,la pioggia mi rinfresca il corpo,mi sento stanchissima ma felice di essere riuscita a giungere fine alla fine di questa esperienza completamente diversa dalla precedente che ricordo più dolce, più carezzevole?questa,invece,la definirei una sferzata di energia,una profonda scossa a tutto il corpo,a tutto il mio essere,la definisco una prova dure,eccitante?un viaggio affascinante in me stessa e nel tutto che da sempre fa parte di me!
Hau!

Riferimenti: LA GUARIGIONE DELLA MADRE TERRA-(il tocco dello Sciaman

ATTENZIONE TRUFFA?PER TUTTI GLI AMANTI DEGLI ANIMALI

20 Maggio 2007 6 commenti


Da qualche mese, se non di più, stanno girando falsi annunci nei siti degli animali e non solo di persone che invogliano ad acquistare un cucciolo di cane o di pappagallo o scimmie ( per quanto sono vietate in Italia) a prezzi bassissimi.
Tutti gli annunci sono corredati con foto, spesso numeri di telefono ed email.
Questi annunci, ovunque essi siano, si riconoscono perché hanno una traduzione dall?inglese all?italiano un pochino distorta?

Ecco un esempio di annuncio:
capuchine di bambino fanno lo scemo per vendita
Bambino adorabile scimmie di cappuccino affrontate e bianche pronto per buone case. Tutti i bambini sono sulla bottiglia e pannolini faticosi. I bambini vengono con ogni lavoro di carta incluso certificato di salute. I bambini sono Allevati nella nostra casa con cani, equipaggiamenti di gatti. Noi stiamo lavorando con scimmie per più di 12 anni. Tutti i bambini vengono con kit iniziale incluso bottiglie, pannolini, formula il bambino copre con una coperta & i giocattoli. I nostri bambini sono visiti controllato e venga con un certificato di salute.

O sui cani…:
il bulldog di vendita
noi siamo felici di informi il pubblico generale la disponibilità di belli cani di toro per vendita, persone interessate dovrebbero contattare

Questi individui sono del Cameroon, o almeno così dicono, e chiedono una tassa iniziale, più o meno cara (spesso sono 50,100 euro) per poter far le pratiche agli animali e poi portali direttamente a casa di chi li ha chiesti.Si stanno radunando firme e testimonianze di chi, stupidamente e in buona fede ( io anche ci sono dentro) ha inviato acconti a loro tramite la Wester union bank !

Ecco alcuni siti dove pubblicano: http://roma.campusanuncios.com/masvendocompro-Roma-15-15-0.html

http://www.italypet.com/

Se voi, o qualche vostro conoscente è caduto in questa trappola è pregato di mettersi in contatto con me?
PS: se potete e volete, fate copia e incolla di questo post e divulgate la notizia nei vostri blog!

Riferimenti: ATTENZIONE TRUFFA?PER TUTTI GLI AMANTI DEGLI ANIMALI

Nuovi nati!

6 Maggio 2007 7 commenti


Ciao a tutti oggi sono nati due splendidi cuccioli di mini-pincher.
Sono stata con la mamma (Virgola) tutta la notte per aiutarla,ma questa mattina ha dovuto fare il cesario.
Comunque tutto bene quel che finisce bene ed eccoli qui,un maschietto,una femminuccia che salutano tutti!!
Baci e buona domenica!!!

?Cos?è l?uomo senza gli animali? Se tutti gli animali scomparissero, l?uomo morirebbe di una grande solitudine di spirito. Poiché qualunque cosa capiti agli animali, presto capita anche all?uomo. In tutto c’ è un legame.
Tutto ciò che accade alla terra accadrà anche ai figli della terra. Se gli uomini sputano in terra è come se sputassero addosso a se stessi. Questo sappiamo: la terra non appartiene all’ uomo, ma è l’ uomo che appartiene alla terra. L’uomo non ha tessuto la tela della vita: è semplicemente uno dei suoi fili e tutto ciò che fa alla tela lo fa a se stesso?.
Sealth, capo pellerossa

Guardate il piccolofilmato di Virgola…finalmente a casa con i suoi piccoli!
Riferimenti: Nuovi nati!

Respiro?.

1 Maggio 2007 3 commenti


Respiro il sole, il vento.
Cammino i miei passi ritrovando armonia in tutto ciò che mi circonda.
Ascolto il mio corpo e,le mie ossa,sono doloranti.
Chiamo Cimà e lo prego di infondermi energia di guarigione.

Ascolto le mie ossa al sole e sento la forza di Wiyo Ate(padre sole) entrare in me, mentre Tate(il vento) rinfresca con il suo alito la mia pelle.

Pochi rumori,gli uccelli hanno il sopravvento narrandosi storie che io non conosco.

Mi guardo intorno annullando i pensieri.
Non cerco il nome,né catalogo le cose?esse sono energia,colori,vibrazioni?emanazioni!

Rifletto sull?uomo che amo (?).
Il mio mondo si sta allontanando sempre più dal suo .
Lui è fermo sul ?materiale? ed ha chiuso il suo cuore all?Amore?Troppo diverso da me che, dell?Amore, faccio il mio mondo!

Non è più tempo di compromessi, almeno per me. So che devo andare oltre e so anche che questo implica lasciare alle mie spalle le molte situazioni incerte.

C?è un detto: Chi mi ama mi segua!?
Questo detto,oggi, sento che mi appartiene profondamente e sono pronta a seguirlo perché non voglio far star male ME e chi mi circonda.
E? giunta l?ora di procedere sul mio sentiero.

Prego Wakan Tanka (Dio) di indicarmi la giusta via.
Preferisco restare nel Silenzio che entrare in un Caos che non mi appartiene più.
Non ho tristezza nel cuore solo nostalgia di ciò che poteva essere?di ciò che non sarà!

Riferimenti: Respiro?.

16 ANNI ALLA FRANZONI

27 Aprile 2007 5 commenti


Come giudicare questa sentenza?
A mio avviso è stata una sentenza di comodo,non si è sbilanciata nè colpevole al 100% ne innocente! Riconosciute le attenuanti generiche…
Non capisco tutte queste idiozie,quali attenuanti ad un assassino?

E ora? La Franzoni sarà libera, non andrà in carcere…Questa è la nostra giustizia!

Morale? Non c’è…soprattutto se,dopo tutti questi anni di incertezze,dopo tutto…una persona riconosciuta colpevole di infaticidio…può continuare a vivere libera come chi non ha mai fatto nulla!

Ma parlerò ancora di questo argomento…
Riferimenti: 16 ANNI ALLA FRANZONI

UMANI Impazziti- Bambini Vittime!

24 Aprile 2007 6 commenti


Ciao, come al solito, passano giorni…si sparisco per un po’ ma,dai, poi torno sempre!

Ultimamente mi sono immersa nella natura, lontana dal caos e dalla follia della gente.

L’ultima di oggi, sulla scuola materna a Rignano Flaminio, fra l’altro non distante da casa mia, mi ha davvero scossa.

Ma come è concepibile, pensabile un gesto simile?
Bambini di3-5 anni di una scuola materna presi,fatti uscire da scuola,in occorrenza sedati e “venduti” per qualche ore a dei mostri che se ne approffittavano fisicamente e…

Ma ci rendiamo conto in che mondo stiamo vivendo?

E cosa fa la giustizia? Indaga, con calma…mette ai fermi domiciliari gli indagati…ecc…agli arresti domiciliari? Ma siamo davvero impazziti davanti ad un reato così atroce? Come per un polizziotto morto allo stadio è stato creato un caso mediale che non finisce più e il presunto uccisore,per altro minorenne, è finito in carcere prima di subito (giusto se è lui) e qui…si aspetta,arresti domiciliari…Ma che giustizia è mai questa?

Io ringrazio Dio di non avere figli piccoli, di non essere una di quelle madri altrimenti sono certa che avrei fatto giustizia da sola perchè simili mostruosità non devono esistere,non devono avere scuse (infermità mentali o altre cavolate…)e non c’è un bel niente da indagare se si hanno i nomi!

Di seguito L’articolo:
Blitz a Roma Sei arresti per abusi su minori: in manette anche 3 maestre
Sei persone tra cui tre maestre, un bidello e un benzinaio sono finite in manette a Rignano Flaminio, vicino Roma, con l’accusa di pedofilia. Le violenze, cui avrebbe partecipato anche il marito di una delle insegnanti, autore televisivo di un’emittente nazionale, sono avvenute nella scuola “Olga Rovere”. Per i sei arrestati le accuse sono gravissime: associazione a delinquere finalizzata a commettere sottrazione di minore, sequestro di persona, violenza sessuale di gruppo, violenza sessuale su minori di dieci anni, atti osceni in luogo pubblico e anche altri tipi di reati associati. I carabinieri della compagnia di Bracciano hanno eseguito le sei ordinanze di custodia cautelare a loro carico.
I bambini venivano anche drogati – La vicenda ha come sfondo la tranquilla cittadina di Rignano Flaminio dove, secondo quanto risultato dalle indagini iniziate nel mese di luglio in seguito alla denuncia di alcuni genitori, le persone arrestate – due delle tre maestre sono tra l’altro anche madri e nonne – conducevano le piccole vittime fuori dal complesso scolastico durante l’orario di lezione e le costringevano a partecipare a giochi erotici, durante i quali venivano utilizzate anche sostanze narcotizzanti e stupefacenti. Una delle insegnanti arrestate, secondo le indagini, avrebbe addirittura messo a disposizione il suo appartamento.
I genitori: “Avevano delle crisi di pianto”- Nelle denunce i genitori spiegavano che i bambini non volevano più andare a scuola. “Avevano crisi di pianto quando li accompagnavamo. Il nostro incubo è iniziato così”. Le prime avvisaglie, nella primavera scorsa: “Mio figlio aveva arrossamenti e dolori ai genitali e la cosa si ripeteva per diversi giorni. All’inizio pensavo fosse un problema di alimentazione, pensavo avesse mangiato qualcosa che gli potesse aver fatto male. Poi mi sono confrontata con altri genitori che mi hanno raccontato le stesse cose, anche i loro figli avevano gli stessi problemi. E poi avevano crisi di pianto quando li portavamo a scuola”.
Almeno 50 i bambini oggetto di violenze – Anche dopo l’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare, le indagini continuano. Secondo l’Agerif, l’associazione genitori di Rignano Flamino, sono stati almeno cinquanta gli alunni dell’Istituto oggetto di violenze. Ma nonostante gli appelli e le denunce, le maestre e la bidella che erano state indagate dal pm Mansi non erano state sospese a scopo cautelativo (una sospensione di tipo non sanzionatorio) – spiegava l’associazione: “Il ministero della Pubblica Istruzione, l’Ufficio Scolastico Regionale, non hanno assunto alcun provvedimento atto ad impedire che la scuola si svuotasse”.
Soddisfatti gli avvocati – Le indagini, nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Procura di Tivol, sono state particolarmente complesse sia per la delicatezza dei reati contestati, sia per la giovane età delle vittime, tutte tra i tre e i quattro anni, nonché dalla difficoltà di procedere con cautela e discrezione in un centro piccolo come Rignano Flaminio. A curare i primi esposti sono stati gli avvocati Roberto Ruggiero, Franco Merlino e Antonio Cardamone, i quali raggiunti telefonicamente esprimono “soddisfazione” per l’ordinanza di oggi.
Marrazzo: “Sono seriamente preoccupato” – E’ stato questo il commento del presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo dopo aver appreso la notizia degli arresti. Marrazzo ha anche ringraziato il ministro Giuseppe Fioroni, l`assessore Silvia Costa e il direttore dell’Ufficio regionale scolastico, Bruno Pagnani, “per l`attenzione che hanno da subito portato alla questione e la pronta risposta che hanno saputo dare già mesi fa, sospendendo le maestre indagate, con l`unico fine di tutelare i bambini”. “In quest`occasione – ha poi concluso il presidente – voglio rinnovare tutto il mio impegno e quello della Regione a favore della comunità di Rignano Flaminio e di tutti i minori perché fatti come quelli che stanno emergendo non abbiano a riprodursi e a turbare di nuovo gli animi”.

Filmato: Odissea della Vita guardatelo è bellissimo!
Riferimenti: UMANI Impazziti- Bambini Vittime!

Buona Pasqua

5 Aprile 2007 10 commenti


Ulivo significa pace; spero che non solo in questo giorno, ma anche per tutto l’anno regni nelle vostre case.
Buona Pasqua.

Ciao
Riferimenti: Buona Pasqua